Sarno (Cantine del Barone): unire le forze una scelta vincente

sarno-cantine-del-barone-unire-le-forze-una-scelta-vincente

“Unire le nostre forze e le nostre competenze è stata una scelta vincente, sia da un punto di vista strettamente commerciale che di strategia di comunicazione e di visibilità sui mercati”. Luigi Sarno, titolare di “Cantine del Barone” a Cesinali, è uno dei tre protagonisti dell’associazione V.I.T.I.

“La natura e le specificità dei nostri terreni e dei nostri vitigni uniti ai nostri processi produttivi naturali, ci consentono di offrire una gamma completa della straordinaria offerta vitivinicola irpina senza andare in concorrenza tra di noi”, spiega l’imprenditore.

Con le altre due aziende dell’associazione, “Il Cancelliere” di Montemarano e “Le Cantine dell’Angelo” di Tufo, c’è piena sinergia. “Alle fiere ed agli eventi di settore ci presentiamo insieme, con un’unica proposta, sempre più apprezzata anche all’estero. Anche quando è presente uno solo di noi, l’offerta abbraccia sempre tutte e tre le produzioni, quindi Fiano, Greco e Aglianico”.

Un gioco di squadra che consente agli imprenditori di abbattere notevolmente anche i costi di logistica e di rappresentanza. “Cooperare è fondamentale per essere competitivi sui mercati, soprattutto nel caso di realtà come le nostre che producono eccellenze unicamente con processi naturali. Crediamo sia una strada obbligata per crescere e farsi strada – conclude – sempre nel segno della qualità dei nostri vini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.